Scopri i 14 Modelli di Business Anticrisi Sconosciuti dal 99% delle Persone, Esperti Inclusi => Clicca Qui

Hide
Show
Sviluppo Personale graduale

Sviluppo Personale, via di crescita o strumento per ingrandire il proprio Ego?

Una domanda che mi sono posto in quanto da molti anni questo è il terreno sul quale mi muovo ed inizialmente mi sono anche scottato e non poco.

Scorrendo parola per parola in questo articolo ti renderai conto che la Via dello Sviluppo Personale contiene anche trabocchetti ed insidie. Prova ad immaginare di scalare la roccia con tutti gli utensili occorrenti. Comunque non puoi prevedere cosa incontrerai mentre sali. Magari infili un picchetto nella roccia e poi ti accorgi che cede. Oppure fai affidamento sulla corda e la vedi incastrarsi in un incavo della roccia. Insidie, ostacoli da superare per non cadere.

Non sarebbe straordinario condurre una Via sulla quale puoi camminare lentamente ed ottenere risultati senza rischiare di scottarti profondamente e quindi decidere di rinunciare?

Gli anni di esperienza nella Crescita Personale e Spirituale mi ha insegnato a riflettere con l’intelligenza del cuore. Una caratteristica che si inizia a riscontrare mentre si sale e si guarda alle spalle tutta la strada che si è percorsa.

A questo punto vorrei aiutarti a mostrarti una verità, come tante altre, che aiuta a farti riflettere sul percorso che stai facendo o che vuoi intraprendere.

A mio avviso esistono due livelli dello Sviluppo Personale che si distinguono in base alla scelta che vuoi fare e quindi dove vuoi giungere:

  • allenarti in quelle che sono le capacità che aiutano a vivere verso l’esterno. Cioè l’insieme dell abilità che possono essere utilizzate nelle relazioni e nel raggiungimento di obiettivi legati alla dimensione esterna o sociale [es. memoria, influenzare il prossimo, tecniche di comunicazione efficace, programmazione della mente per raggiungere obiettivi, etc... ]. Nel condurre una via del genere puoi trovare due tipi di insidie che se non rese consapevoli fanno scottare sul serio. La prima è che nel momento in cui si ha un cambiamento esterno, dovrai sempre acquisire nuove abilità per attenerti al passo con i tempi e questo può innescare il classico meccanismo (non sono mai pronto a….), con ricadute sulla propria Autostima. La seconda insidia è quello di iniziare a sentirti superiore a gli altri e quindi camminare sul confine della onnipotenza discreditando gli altri o chi non segue la tua Via (cioè gonfiare il proprio Ego fino ad esplodere in qualche mania della personalità).
  • Il secondo livello invece ha a che fare con lo sviluppo di qualità interiori che non hanno nulla a che fare con l’ambiente esterno o sociale. Ad esempio la forza dell’umiltà che genera il sentirsi sempre a posto con se stesso e quindi non considerarsi superiore o inferiore a gli altri. La manifestazione del coraggio che rappresenta una caratteristica infallibile anche di fronte all’ignoto o al cambiamento. La rettitudine del silenzio interiore fondamentale per non lasciarsi ingannare dai pensieri o emozioni deleteri o dal farsi ingannare da metodi truffaldini. La sapienza dell’amore che aiuta a discerne le situazioni e valutare le proprie decisioni in qualsiasi occasione.  Così potrei continuare ad elencarne altre. Credo che basti per far intendere a cosa faccio riferimento.

Il primo livello è adatto a persone che sono portate a vivere in una sorte di galleggiamento in modo da sentirsi adattati al contesto e periodo che si vive, in tal senso la propria Vita è destinata a misurarsi sul Fare e sull’Avere.

Il secondo livello invece è idoneo a coloro che desiderano coltivare il proprio Essere, dal quale scaturiscono spontaneamente anche il fare e l’avere. In tal senso ci sta bene la metafora della pianta che naturalmente compie la propria crescita e genera frutti.

Voglio sottolineare che questa distinzione non è una valutazione discriminate o fondata su valori distinti. Non significa che una sia migliore dell’altra. La distinzione è fondata sulla scelta. Cosa vuoi nella vita? Muoverti sul terreno del fare e dell’avere o sulla dimensione dell’Essere?

Conosco persone che si muovono nel primo livello e sono degne di essere prese come riferimento per i risultati raggiunti e le ingiurie che hanno affrontato cadendo e cedendo più volte alle insidie, per poi generare il proprio equilibrio tra il fare e l’avere. Altre persone invece che hanno scelto il secondo livello, quello dell’Essere e vivono affrontando continue problematiche, per poi raggiungere il proprio equilibrio.

Voglio consigliarti di fare un esercizio che possa aiutarti a definire che tipo di persona aspiri ad essere, o meglio che cosa vuoi farne della Vita?

Immagina che vai ad un funerale, entri nella chiesa ti avvicini alla bara che è aperta e vedi che dentro ci sei tu. Nel momento in cui i parenti, gli amici e persone che ami ti ricordano pubblicamente con delle frasi. Cosa vorresti sentirti dire di te? Cosa diranno sul tipo di persona sei stata nella vita?

Prima di iniziare tale esercizio ti consiglio di utilizzare un poco di tempo per indurre uno stato di rilassamento ad occhi chiusi, magari compiendo dei respiri profondi lentamente per poi immaginare il tuo funerale.

Questo è un argomento non semplice da trattare. Puoi approfondire tutto questo nel mio Blog

    Nome:
*  Your Email Address:

Email marketing di Autoresponder3X

Riguardo all'autore

Gennaro Ponzo è Laureato in Sociologia, libero Ricercatore nell'ambito della Crescita Personale e Spirituale. Ha unito la propria passione ed attività professionale come Counselor, Formatore e Trainer di Meditazione. Scrive e produce prodotti on-line, organizza giornate di Training di Meditazione, Seminari di Crescita Personale e Spirituale in tutta Italia. Vive a Firenze. Se vuoi conoscerlo puoi seguirlo su latuametamorfosi o scrivi un commento qui sotto.

Facebook Comments

Scrivi un commento

La tua email non verrà pubblicata. I campi richiesti sono marcati con *.

Videoconferenza Gratuita

AVATAR3X

Articoli Recenti

Continua a Seguirci

Top

    Nome:
*  Your Email Address:

Email marketing di Autoresponder3X