Scopri i 14 Modelli di Business Anticrisi Sconosciuti dal 99% delle Persone, Esperti Inclusi => Clicca Qui

Hide
Show
Come Entrare in Trance

In questo articolo ti spiegherò come entrare in trance grazie ad una tecnica semplicissima conosciuta come la tecnica di Betty Erickson e che io stesso insegno nel mio programma GoodBye Stress. 

Betty era la moglie di Milton Erickson, psicoterapeuta e ipnoterapeuta famosissimo, che a forza di guardare il marito lavorare con molti pazienti, ha ideato una tecnica per entrare in trance facile, adatta a tutti e soprattutto molto potente.

Entrare in trance è utile per connettersi al nostro sé più profondo, all’inconscio, che è 10 volte più potente del conscio. Ciò significa che colui che guida le nostre scelte, la nostra vita verso la salute e il benessere è l’inconscio. Una volta entrato in trance sarà poi necessario andare in profondità ma già in uno stato di leggera autoipnosi puoi comunicare efficacemente con l’inconscio.

A dire il vero vai in trance per molte volte durante il giorno. Ti sarà ancora capitato a scuola di “addormentarti” con gli occhi fissi sulla profe mentre parla, oppure di guidare la macchina con una sorta di “pilota automatico”. Ebbene quando sei in quello stato, sei in uno stato autoipnotico. Sembra addirittura che ogni minuto per pochi secondi noi andiamo in trance.

E quando sei in trance cosa puoi fare? Il bello è che puoi fare tutto quello che vuoi:

  • recuperare le energie
  • visualizzare un obiettivo
  • preparare la giornata lavorativa
  • rilassarti
  • migliorare il tuo gesto tecnico sportivo

Ma veniamo alla tecnica vera e propria. Mettiti in una posizione comoda, possibilmente seduto e con la schiena diritta e poni il tuo dito indice davanti ai tuoi occhi a braccio semi teso.

Ora per entrare trance leggera, metti a fuoco con gli occhi il dito indice per 10 secondi e poi metti a fuoco ciò che sta dietro, sempre per dieci secondi. Poi metti a fuoco nuovamente il dito per minor tempo e poi ancora quello che sta dietro. Fai questo sempre più velocemente, sentirai un leggero torpore che si sviluppa sul tuo corpo. E senti come ti stai rilassando. Se potessi vedere i tuoi occhi, vedresti le pupille che si dilatano, segno che stai andando in autoipnosi.

Ma questo è nulla …. Ora inizia la vera tecnica.

Fissa un punto su un muro, o uno spigolo, un chiodo che si trova a un metro sopra la tua testa davanti ai tuoi occhi e fai qualche respiro profondo focalizzandoti sull’aria che entra ed esce dal tuo naso. Lentamente. E prosegui.

Sblocca il contenuto con un Mi Piace, un Tweet o un G+

Ora non dovrai più staccare gli occhi da quel punto.

  • Percepisci con la tua vista periferica tre oggetti presenti nell’ambiente. Devi essere certo di che oggetti si tratta.
  • Ora focalizzati su tre suoni presenti nell’ambiente. Cerca di capire esattamente che suoni sono e da dove provengono: dalla strada, da dentro la casa, un cane che abbaia, l’aereo che passa in cielo.
  • Ora percpisci tre sensazioni corporee. Per esempio un prurito, il battito del tuo cuore, la sensazione dei piedi che possiano in terra, le natiche che poggiano sulla sedia. Focalizza la tua attenzione sul tuo corpo, esteriore e interiore

Hai visto come è facile entrare in trance? Stai aumentando, migliorando, intensificando i tuoi sensi.

Ora prosegui la tecnica a ritroso:

  • Percepisci 2 oggetti con la visione periferica
  • Focalizzati su 2 suoni
  • Focalizzati su 2 sensazioni corporee

e poi ancora:

  • Su 1 solo oggetto
  • Su 1 solo suono
  • Su 1 sola sensazione

Ora sei finalmente pronto: fai un bel respiro e chiudi gli occhi. Una volta che avrai chiuso gli occhi, per terminare la tecnica ed entrare in trance a pieno, immagina che la parte posteriore del tuo cranio si espanda fino a riempire tutta la stanza. Immagina proprio la tua testa che si allarghi sempre più fino a colmare tutto lo spazio.

Entrare in trance è stato semplicissimo, ora inizia a lavorare su di te. Puoi rilassarti, puoi visualizzarti mentre fai il tuo sport, puoi ripassare la materia di esame. Puoi fare tutto quello che vuoi.

Entrare in Trance con la tecnica di Betty Erickson è davvero una strategia molto molto potente. Utilizzala tutti i giorni. Io l’ho imparata grazie a un audiocorso di Mattia Lualdi “Autoipnosi Chiedi e ti Sarà Dato, Subito“, corso che ti consiglio di ascoltare.

Ora è il momento dell’azione, prova la tecnica poi fammi sapere come è andata con un commento.

 

Un saluto,

Paolo Babaglioni

 

    Nome:
*  Your Email Address:

Email marketing di Autoresponder3X

Riguardo all'autore

Paolo Babaglioni è Life & Sport Coach certificato dall'A.Co.I. (Associazione Coach Italiani). Il suo lavoro consiste nell'accompagnare persone e sportivi a raggiungere obiettivi sfidanti, specifici e potenzianti dando valore alle potenzialità personali. E' esperto di rilassamento e di tecniche per gestire ansia e stress. E' altresì autore di diversi corsi editi da Bruno Editore e di corsi autopubblicati sul proprio sito web: Sportcoach.it

Facebook Comments

Scrivi un commento

La tua email non verrà pubblicata. I campi richiesti sono marcati con *.

Videoconferenza Gratuita

AVATAR3X

Articoli Recenti

Continua a Seguirci

Top

    Nome:
*  Your Email Address:

Email marketing di Autoresponder3X